Ricette con pasta corta liscia

Pasta liscia oppure rigata?


Questa diatriba, che continua praticamente da sempre, dipende sostanzialmente dal tipo di contatto che la minestra liscia ha con il condimento, che secondo alcuni sarebbe di scarsa qualità.

Infatti l'assenza delle righe, secondo i detrattori dei formati lisci, impedisce alla loro superficie di trattenere il sugo, che si accumula inevitabilmente sul fondo del piatto.

In realtà si tratta di un pregiudizio del tutto ingiustificato, poiché la pasta liscia è perfetta per alcune ricette, come ad esempio la risottatura, i ragù vegetali, i primi piatti freddi e le salse leggere.



Ricette con penne lisce



Se lavorate a freddo e adeguatamente essiccate, le penne lisce non hanno nessun bisogno di rigatura, al contrario il loro spessore uniforme rende più raffinato il contatto col condimento.

1. Pennette lisce marinare

Ingredienti

Per 4 persone:
- pennette lisce, 400 grammi;
- alici sott'olio, 200 grammi;
- filetti di tonno sgocciolati, 150 grammi;
- filetti di sgombro, 150 grammi;
- uno scalogno medio;
- aglio e finocchietto selvatico;
- pomodorini di pachino, 200 grammi;
- burro e olio EVO, qb.

Procedimento

In una padella si sa rosolare lo scalogno con i pomodorini, senza farli appassire troppo, aggiungendo a fine cottura uno spicchio d'aglio e un ciuffo di finocchietto selvatico.

A parte si tritano grossolanamente le alici con i filetti di tonno e sgombro, fino a ottenere una salsa granulosa e morbida.

Le pennette lisce devono essere cotte al dente, in abbondante acqua senza sale, per non caricare troppo la pasta già aromatizzata dal pesce (soprattutto le alici) e dal finocchietto.

Si pone la pasta in una padella dai bordi alti e si aggiunge la salsa di pesce e il sugo di pomodoro, passando a fuoco vivace per 5 minuti, per poi spolverizzare a piacere con Parmigiano grattugiato.

2. Penne lisce alla Maitò

Ingredienti

Per quattro persone:
- penne lisce, 400 grammi;
- 4 pomodori rossi maturi;
- uno scalogno;
- un mazzetto di basilico fresco;
- Parmigiano Reggiano grattugiato, 100 grammi;
- burro fresco, 50 grammi;
- olio evo, 2 cucchiai;
- sale, pepe nero qb;
- panna fresca, 2 cucchiai.

Procedimento

Si tratta di una ricetta versiliese conosciuta in tutto il mondo, che si caratterizza per il tipico colore arancione della pasta, che deriva dalla miscela tra pomodori, burro, panna e Parmigiano.

In una padella si soffrigge lo scalogno in abbondante olio di oliva, per poi aggiungere i quattro pomodori tagliati a filetti.

A parte si cuociono in acqua salata le penne lisce al dente, che vanno scolate quando sono ancora piuttosto dure; a questo punto si prepara una salsa con panna, burro e Parmigiano, tre ingredienti che devono essere mescolati a mano con una frusta fino a ottenere una crema corposa e vellutata.

Le penne vanno infine servite con la salsa di pomodoro e la crema di burro, panna e formaggio, che conferisce il colore arancione alla minestra; per completare la ricetta, si possono aggiungere foglie di basilico tagliuzzate.


Ricette con sedani lisci


Ispirati nella forma a cilindri che si sviluppano in lunghezza piuttosto che in larghezza, i sedani lisci rappresentano un formato di pasta ideale per condimenti di carne e di pesce, soprattutto nella versione risottata.

1. Sedani lisci vegetariani

Ingredienti

Per 4 persone:
- sedani lisci, 400 grammi;
- una cipolla dorata;
- due carote;
- una zucchina;
- una patata grande;
- due pomodori maturi;
- piselli (freschi oppure surgelati), 200 grammi;
- fagiolini, 200 grammi;
- una fetta di feta;
- olio, erba cipollina, pepe nero e curcuma.

Procedimento

Il condimento di verdure può essere preparato anche il giorno prima, facendo rosolare la cipolla e poi aggiungendo tutti gli ortaggi tagliati a cubetti.

Chi vuole abbreviare i tempi può utilizzare anche una busta di minestrone surgelato da 400 grammi, sempre cotto in padella con poco olio.

I sedani vanno cotti al dente perché devono venire mescolati con il sugo e saltati in padella per qualche minuto insieme alle erbe aromatiche.

È possibile completare con una fetta di feta sminuzzata che, sciogliendosi, conferisce un delizioso sapore risottato alla pasta.

2. Sedani lisci con zucchine e speck

Ingredienti

Per quattro persone:
- sedani lisci, 400 grammi;
- speck, 200 grammi;
- piselli freschi o surgelati, 200 grammi;
- feta, 150 grammi;
- uno scalogno;
- burro, olio, aneto e finocchietto selvatico.

Procedimento

In una padella si fa inverdire lo scalogno aggiungendo dapprima lo speck tagliato a cubetti e dopo qualche minuto i piselli, che devono appassirsi senza indurirsi.

I sedani devono essere cotti in abbondante acqua non salata, ma contenenti aneto e finocchietto selvatico, due erbe aromatiche che conferiscono un sapore delizioso alla pasta che deve essere scolata ancora al dente.

In un wok si fa sciogliere una noce di burro per poi aggiungere i sedani, il condimento e una fetta di feta sbriciolata, che contribuisce ad amalgamare tutti gli ingredienti simulando la presenza di besciamella.

Ricette con mezze penne lisce


Le mezze penne lisce sono una proposta ideale per aromi, spezie, salse a base vegetale che scivolano delicatamente sulla loro superficie levigata.

1. Mezze penne lisce tricolori

Ingredienti

Per quattro persone:
- mezze penne lisce, 400 grammi;
- due melanzane globose di medie dimensioni;
- 4 pomodori rossi;
- due mozzarelle da 100 grammi ciascuna;
- Parmigiano Reggiano, 100 grammi;
- burro, olio, uno spicchio d'aglio, erba cipollina e aneto.

Procedimento

Le melanzane vanno tagliate a cubetti eliminando parte della polpa interna, che potrebbe risultare troppo spugnosa.

Anche i pomodori devono essere tagliati a dadini e soffritti in una padella con olio, aglio, aneto ed erba cipollina.

Dopo circa dieci minuti il condimento è pronto poiché non deve cuocersi troppo per mantenere una consistenza abbastanza soda.

A parte si preparano le mezze penne al dente, la cui cottura viene completata insieme al condimento.

Dopo circa cinque minuti di fuoco vivace, si aggiungono le mozzarelle tagliate a striscioline e il Parmigiano, spegnendo il fuoco e coprendo il tegame.

Product added to wishlist