Halykàs bianco

BL-03

Dopo lunghi ed attenti studi ed innumerevoli verifiche in “campo”, il Barone Nicolò ritiene di aver individuato il metodo di produzione enologica degli antichi Greci. Questo bianco inzolia è frutto di una lieve surmaturazione delle uve in campo.

20 Elementi

Caratteristiche:

Reparto Vitivinicolo
Regione Sicilia
Tipologia I.G.T.
Abbinamento ama piatti di cucina raffinata, dal sapore forte e grasso. Ideale con formaggi stagionati o aromatici
Vitigni inzolia vendemmia tardiva

Prezzo 17,93€
Prezzo IVA inclusa.

Maggiori informazioni

Il risultato è sorprendente,un bianco dal sapore secco,di alta gradazione alcolica,con aromi di frutta passita. Spiccano fortemente al naso intensi sentori di miele e banana,al gusto è burroso,vellutato,lunghissimo.

Proviene da vigneti a spalliera aventi una densità di 3.400 piante per ettaro. I vitigni hanno più di nove anni di età.  La fermentazione avviene a temperatura controllata (15 - 16°). L'imbottigliamento avviene dopo un anno dalla permanenza in vasca. La varietà è L'Insolia in purezza.
La gradazione alcolica è di quasi 14,5°
Come per il Limpiados anche questo bianco di insolia è frutto di una lieve surmaturazione delle uve in campo.
Il risultato è semplicemente fantastico.
Esprime sentori di miele d’acacia, banana e pere, pur essendo un vino secco.
Il colore giallo oro e la densità sono fuori dal comune.
Al gusto si rivela burroso, caldo, avvolgente e vellutato regalando ulteriori sensazioni retro olfattive.
La fermentazione avviene in modo scalare, con aggiunte successive di uve sempre più appassite.
Tale procedimento garantisce una regolare trasformazione degli zuccheri in alcol fino ai 14,5% vol. conservando e variando la gamma aromatica del prodotto.

Abbinamento: ama piatti di cucina raffinata, dal sapore forte e grasso. Ideale con formaggi stagionati o aromatici

Recensioni

Da (Palermo, Italy) il  06 Sett. 2017 (Halykàs bianco) :
(5/5

Haykas

un vino con carattere

 Segnalare un abuso