Vino Liquoroso


Vini liquorosi e dolci, una passione tutta siciliana

La categoria dei vini liquorosi e dolci rientra a pieno titolo in quella dei vini speciali, insieme a quelli aromatizzati, che necessitano di una gradazione alcolica che non sia inferiore al 12%. Nel processo di vinificazione, inoltre, il vino viene trasformato grazie all’aggiunta di alcune componenti. Una tra tutte è la mistella, un mosto a cui viene bloccata la fermentazione per l’introduzione di alcol, ma anche l’acquavite di vino, l’alcol o il mosto parzialmente disidratato, detto mosto concentrato. In tal modo la bevanda viene portata ad una gradazione alcolica più forte e dunque adatta alla sua particolare tipologia. Il vino liquoroso o dolce è un prodotto tipico della terra siciliana, dove esiste una tradizione secolare sia per la produzione di vino che di liquori di vario tipo, tutti di ottima qualità. Conosciamo bene la cultura enogastronomica di questa regione, che offre vini liquorosi adatti per ogni occasione e vini dolci da abbinare ai migliori dessert.


La qualità, dunque, è molto alta e questo perché le aziende produttrici sono particolarmente attente a seguire i processi di produzione consentiti dall’Unione Europea; questo avviene, però, senza mai abbandonare i segreti che da secoli si tramandano per realizzare un prodotto di altissima qualità e dal sapore autentico. Non dimentichiamo che questa categoria di vini non ha scadenza e possono durare anche 50 anni, senza che ciò intacchi la loro gradevolezza. La caratteristica principale del vino liquoroso e dolce è soprattutto il colore, che varia in base all’uva utilizzata. Sappiamo, infatti, che in Sicilia si coltivano qualità di uva dal sapore deciso con note tipicamente orientali, che permangono anche quando si trasforma in liquore. Retrogusti che riportano agli agrumi canditi, alle tante spezie utilizzate, al miele e al caramello, per una consistenza vellutata e corposa che non si dimentica facilmente.

Ma perché i liquori siciliani sono così buoni?

Se ci guardiamo indietro di qualche secolo, leggiamo che nell’antichità veniva usata una tecnica particolare per la produzione di queste bevande, detta fortificazione. Questo procedimento era necessario perché consentiva di conservare le quantità di prodotto durante i lunghi viaggi. La Sicilia, infatti, anche nell’antichità è stata un centro di esportazione di vini molto importante e insieme alle altre regioni del sud li rivendevano soprattutto in Gran Bretagna. I lunghi viaggi favorivano la fermentazione e per bloccarla fu individuata la geniale tecnica della fortificazione, cioè l’aggiunta di alcol prima, dopo o durante la fermentazione, che stabilizzava il liquido impedendone il naturale percorso. Solitamente per i vini liquorosi e dolci questo avviene prima che fermentino per accentuarne le tonalità zuccherine, rendendoli particolarmente gradevoli. Da sempre, inoltre, i migliori vini liquorosi e dolci vengono prodotti nelle zone vicine al mare e la Sicilia in questo settore né detiene il primato. Grazie al Marsala, infatti, che rappresenta un orgoglio tutto italiano, la Sicilia è rinomata in tutto il mondo. Il Marsala Fine Ambra Secco, ad esempio, è un modello di produzione nostrana apprezzata in molti paesi d’Europa. È un vino liquoroso D.O.P. dal profumo intenso e dai colori dell’ambra, con un caratteristico gusto morbido. Invecchiato per oltre un anno, il Marsala Fine Ambra Secco viene prodotto dalle uve inzolia, grillo e catarratto per poi invecchiare nei fusti di rovere. Un prodotto unico da gustare durante i giorni di festa in famiglia, con gli amici o da regalare in occasioni speciali.


Altra tipologia di vino liquoroso dolce è il Nikao, un prodotto unico al mondo, che si ricava dall’appassimento naturale del nero d’avola, altro orgoglio tutto siciliano. Dalle tonalità zuccherine ma senza eccedere, per essere abbinato al cioccolato fondente o ai dessert al cacao. Sapore pieno con un leggero gusto di carrube e fichi secchi, tipici della tradizione locale. Ottimi anche il Zibibbo IGP Sicilia, un vino liquoroso molto aromatico ottenuto dai migliori vigneti della regione. La Crema alla Mandorla, infine, è realizzata con i due prodotti leader della Sicilia, le mandorle e il marsala fine D.O.C., una delizia per tutti i sensi che ne vengono coinvolti.

Ultime recensioni

Per StreetWorkout S. (Aramengo frazione Gonengo, Italy) il 10 Dic. 2019 :

(5/5) 
Nominale del prodotto : Caserecce Bio 500g Ottime, consistenti e...

Per paolo B. (Campi bisenzio, Italy) il 25 Ago. 2019 :

(5/5) 
Nominale del prodotto : Spaghetti 500g Eccellente come sempre

Per Rosalba M. (Brescia, Italy) il 27 Giu. 2019 :

(5/5) 
Nominale del prodotto : Marmellata di Limoni con miele di zagara 350gr Unica , il connubio limoni...
Product added to wishlist