Sfinci di San Giuseppe

Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 30 min
Dosi per: 6 persone

Ingredientisfinci.jpg
• Farina 300 gr
• Burro 200 gr
• Acqua 500 gr
• 7 uova
• Olio extravergine d’oliva

Ingredienti per la farcitura
• Cioccolato di Modica Fondente Nero 80 gr
• Ricotta 500 gr
• Zucchero semolato 200 gr

Preparazione
Nelle case dei devoti vengono allestiti degli altari su cui viene disposto il cibo preparato dalla comunità: sarde a beccafico, broccoli, cannoli e appunto le sfinci.

Oggi giorno, tutto il cibo raccolto viene dato in beneficenza alle famiglie più bisognose della città. La ricetta è semplice: setacciate la ricotta e lavoratela in una ciotola con lo zucchero, usando una planetaria o una frusta elettrica per ottenere una crema liscia. Aggiungete le scaglie di cioccolato di Modica Fondente Nero e riponete in frigo, proteggendo la ciotola con un po’ di pellicola trasparente.

A parte portate a ebollizione una pentola con acqua, burro e un pizzico di sale. Togliete dal fuoco, aggiungete la farina setacciata e mescolate con energia così da evitare la formazione di grumi. Rimettete il tutto sul fuoco dolce, continuando a mescolare fino a quando l’impasto si sarà staccato dalle pareti della pentola.

Lasciate raffreddare il tutto su un vassoio e successivamente riponetelo in una planetaria aggiungendo e mescolando, una ad una, le uova.

Friggete le sfinci in abbondante olio extravergine d’oliva e asciugatele su carta assorbente.

Farcite le sfinci con il ripieno di ricotta, spolverate a piacere con zucchero a velo o granella di pistacchio e servite tiepide.

Buon appetito!